Accessibilità | Mappa del sito

GFBM

 

me

La Gestione Fondo Bombole Metano è istituzionalmente preposta a garantire ottimali condizioni di sicurezza e di esercizio delle bombole per metano d'autotrazione. Le attività tecniche e amministrative per garantire questo servizio vengono svolte dalla SFBM S.p.A. (Società interamente controllata da Eni S.p.A., divisione Gas & Power). Presso gli stabilimenti di Jesi, San Lazzaro di Savena e nei services autorizzati sono effettuate le attività di collaudo e revisione delle bombole verificando le condizioni strutturali e accertando quindi la rispondenza alle norme di sicurezza vigenti. Solo le bombole che superano tutte le prove e le ispezioni restano in circolazione; le altre vengono inflessibilmente avviate alla rottamazione anche se i difetti riscontrati sono minimi. Ogni anno vengono revisionate e collaudate oltre 400.000 bombole installate sulle autovetture e sui mezzi pubblici circolanti in Italia, consentendo così agli utenti che hanno scelto il metano come carburante, di viaggiare sicuri e sereni, godendosi senza problemi tutti i vantaggi di questa scelta.